Fiano di Avellino D.O.C.G.

E’ un vino di punta dell’enologia italiana dalle caratteristiche aromatiche definite ed inconfondibili. Ha colore giallo paglierino, bouquet elegante di fiori di pesco, sapore secco e armonico con retrogusto e sentore di nocciole tostate. Si accompagna con preparazioni a base di pesce, ma anche con piatti di verdure.

Scheda tecnica:

ClassIficazione: Fiano di Avellino Docg
Uvaggio: Fiano 100%
Caratteristiche del terreno: Argilloso Calcareo
Epoca di Vandemmia:Prima metà di Ottobre
Produzione per ettaro:70 quintali
Grado Alcolico: 12,5% vol / 14% vol
Colore: Giallo paglierino con lucenti riflessi verdolini
Profumo: Offre una moltitudine di aromi, tra i quali sentori di pera, ananas, acacia, nocciola tostata, miele e biancospino
Sapore: Vino di buona acidità ma allo stesso tempo di grande morbidezza, manifesta al retrogusto spiccati sentori di nocciola e mandorla
Fermentazione: In serbatoi di acciaio 13/15°
Maturazione: 5 mesi in serbatoi di acciaio
Abbinamenti: Indicato come aperitivo, splendidamente accompagna frutti di mare e piatti di pesce di alta cucina, piatti a base di verdure e da bere cori crudi di mare